Le Piccole Morti -“Vol 1”, in CD e digitale da New Model Label – distribuzione Audioglobe, e “Disamore” il primo singolo tra sonorità dark ed alternative

“Disamore” è un sogno lucido condotto da una mente solitaria e distorta, che nel grigiore quotidiano rivive un ricordo mai avvenuto e materializza i propri desideri in qualcosa di irrealizzabile. La danza, coi suoi movimenti morbidi e plastici, si contrappone alla tormentata rabbia del cantato, trovando per un momento un punto di contatto, ma portando ad un finale dove la separazione è inevitabile.

Le Piccole Morti, formazione della provincia di Modena arriva al debutto discografico, il nucleo della band esiste fin dal 2010 e durante questi anni ha pubblicato due dischi autoprodotti come Old Scratchiness, per poi cambiare nome nel 2017 e iniziare a comporre musica e testi in italiano, arrivando a definire il proprio genere “Noir Rock”: una sorta di rock alternativo con spunti jazz, elettronici e cantautorali. Tutte influenze riscontrabili nelle cinque tracce del loro primo Ep, intitolato “Vol. 1” e pubblicato dall’etichetta New Model Label, nel quale ha partecipato come ospite ai violini anche Nicola Manzan (Bologna Violenta) nel brano “Piccole Morti”.   La line-up si compone dei due fondatori Alessandro Degl’Antoni e Federico Caroli, rispettivamente voce e basso della band. In ordine di inserimento nella formazione vi sono poi Alex Cavani (chitarre), Francesco Ferrari (tastiere & synth) e Lorenzo Petrucci (batteria). Hanno condiviso il palco con: Ecstatic Vision (USA), For Dummies (MEX), Eremo, Monolith Grows!, Gorilla Pulp, Flying Disk, Cani dei Portici, Fakir Thongs, Amber Town, Exit Limbo, Kaos India, Pin Cushion Queen e molti altri.



avatar

Autore: New Model Label

New Model Label è una giovane etichetta discografica e casa editrice musicale fondata nel 2008, da professionisti del settore. Nasce con l’intento di mettere queste esperienze e questo know-how al servizio di nuovi progetti indipendenti, operando su diversi livelli, come etichetta discografica tradizionale e digitale, come editore musicale e come consulente per produzione e promozione. I primi tre anni di attività sono stati all’insegna di produzioni esordienti, una tendenza che continuerà nel futuro, insieme alla proposta di seconde opere di artisti già in catalogo e a nuove collaborazioni, anche con altre etichette indipendenti. Il debutto di New Model Label è avvenuto con l’album di Vittorio Cane, cantautore “alternativo” della scena torinese, che si è esibito in tutta Italia, dai piccoli club a palchi importanti come quello del Traffic Festival. Tra gli altri progetti, alcuni indirizzati anche ad un mercato internazionale, come Lunacy Box e Strip In Midi Side, dalle sonorità electro/goth e, nel 2010, la nascita di Honeychile, music!, sub-label dedicata a sonorità rigorosamente analogiche, da blues a jazz e world music, marchio con cui hanno debuttato i torinesi Wild Boars. Il 2010 ha visto poi un ritorno a progetti in lingua italiana con i lavori di Camp Lion e Bianconiglio, e l’inizio di collaborazioni nuove con U.d.U. Records (per PUNTInESPANSIONE, combat/folk band della provincia di Bari) e Controrecords, per i lavori di cantautori della scena torinese e non, come Stefano Amen, Mezzafemmina (prodotto da Gigi Giancursi e Cristiano Lo Mele dei Perturbazione) e Davide Tosches. New Model Label è distribuita in Italia e all’estero da Audioglobe ed in digitale da Believe. Contattateci a: lorynml [at] gmail [. ] com