Greg & The Frigidaires, la “più grande, fantastica, brava e immodesta Doo-Wop Band che sia mai esistita” in concerto a Parco Schuster

Parco Schuster Via Ostiense 182, Roma / Basilica di San Paolo, ore 21.30.

Provocatorio, surreale, spudorato, esilarante, lo spettacolo di Greg & The Frigidaires, la “più grande, fantastica, brava e immodesta Doo-Wop Band che sia mai esistita”, andrà in scena il 31 luglio a Parco Schuster.


Claudio Gregori, in arte Greg – da decenni alla ribalta della scena teatrale, cinematografica e satirica nazionale, con i Latte e i Suoi Derivati, la trasmissione 610 e il duo Lillo e Greg – il 16 Maggio 2012 raduna Luca Majnardi, Alessandro Meozzi, Olimpio Riccardi, Giovanni Campanella e Giulio Scarpato per un progetto artistico imperniato sul Doo wop, che coniughi musica e teatro ispirandosi ai Coasters, a Dion & the Belmonts, ai The Cleftones, ai Beach Boys, ai The Platters, ai The Cadillac.

Nasce così “Greg & The Frigidaires”: quattro voci, due chitarre, tromba, sax, basso e batteria per offrire un rockn roll travolgente, accompagnato da testi geniali dai titoli evocativi quali “Spigola al sale”, “Aerosol” o “Quello che vorrei per Xmas”.

In cantiere con un nuovo disco di sole cover, Greg & The Frigidaires vorticano ininterrottamente a Roma e in tutta Italia proponendo con costante entusiasmo della platea la loro miscela di rock e risate che non può che soddisfare anche il pubblico di qualità di Parco Schuster che li attende per il 31 luglio.

Info: www.parcoschuster.it ingresso gratuito