POVIA torna a cantare a Sanremo

Erano ben 8 anni che Giuseppe Povia non si esibiva nella città dei fiori: l’ultima volta fu nel 2010, quando portò al Festival il brano “La verità“, ispirato alla vicenda di Eluana Englaro, facendo discutere in merito al delicato tema dell’eutanasia.


Sabato 28 aprile il cantautore riproporrà in versione acustica i suoi più grandi successi da “I bambini fanno ooh“, al brano “Vorrei avere il becco” con cui vinse il Festival di Sanremo nel 2006, alla canzone “Luca era gay” che nel 2009 si classifica al secondo posto alla 59ª edizione del Festival della canzone italiana, vincendo anche il Premio Sala Stampa RadioTV.



Nel 2011 partecipa a “Ballando con le stelle” e vince il Premio Confindustria Cultura Italia FIMI, AFI e PMI ai Music Awards e da allora le sue apparizioni tv sono sempre meno frequenti. Povia è senz’altro un artista sui generis, che dopo i grandi successi ottenuti non ha mai smesso di far parlare di sé, esprimendo liberamente il proprio punto di vista sociale e politico, provocando l’opinione pubblica con tematiche ‘scomode’, aspetto che può essergli costato l’allontanamento dal mainstream televisivo.

L’evento è organizzato dalla FLYING MUSIC in collaborazione con GRAND HOTEL & DES ANGLAIS, location dove si svolgerà lo show, sabato 28 aprile a partire dalle ore 20.

Informazioni:
Mail: presidenza@flyingmusic.eu
Ph: 327.0258148
Facebook: https://www.facebook.com/elamusicavola/?ref=br_rs