La musica passa dal web con BIM Music Network. Presidente di giuria il maestro Mogol

MOGOL, Dodi Battaglia (Pooh), Silvia Mezzanotte (Matia Bazar), Loris Ceroni, vincitore del Latin Grammy, Max Tagliata, fisarmonicista di Biagio Antonacci, Paolo Cevoli, Gene Gnocchi, Gianluca Impastato… che si uniscono a 3 milioni di click, per tot brani: sono questi i nomi e i numeri che hanno fatto di BIM Music Network la grande vetrina per musica emergente del web, la prima in Italia in cui le aziende scelgono di dare voce ai nuovi talenti, e che per il 2017 decide di darsi più che mai “corpo” organizzando date live di ascolto e selezione in molte località italiane, tra web, discografia e… live.

Fare di necessità virtù: se tra i grandi ostacoli della scena musicale italiana il web sembra additato come uno dei maggiori mali, come sfruttare la rete non perdendosi nell’offerta, bensì valorizzando le proposte?

Questo è l’interrogativo che si sono posti alcuni addetti ai lavori, che hanno deciso di creare BIM Music Network, che con i suoi 3 milioni di click, oggi è il più “numeroso” festival italiano che fa incontrare la rete con il mercato musicale.

A dare vita all’iniziativa sono BIM Imprese Confcommercio Bellaria Igea Marina con la direzione artistica di Monia Angeli, in collaborazione col Comune di Bellaria Igea Marina (RN)  e Fondazione Verdeblu: una sorta di “cordata” tra aziende, istituzioni e artisti per dare visibilità alle giovanissime leve italiane della canzone (con categoria editi e inediti), con una giuria presieduta da MOGOL, in compagnia di “giganti” della musica del calibro di Dodi Battaglia e Silvia Mezzanotte.

Perché un Web-Contest? Parallelamente alle date live, in cui ogni artista può presentare il suo progetto, BIM Music Network vive sul portale www.bimmusic.it dove ogni artista – con il supporto delle aziende coinvolte – ha una pagina dedicata con video e musica, punto di riferimento per gli addetti ai lavori, come dimostrato lo scorso anno, quando diversi artisti sono stati notati da grandi produzioni e portati all’attenzione di media e operatori del settore (tre fra tutti: Lo Strego, chiamato da Mediaset per Amici, Le Test-Harde su MTV e MEI, e Giorgia Verona dalla Rai per Standing Ovation).

Tutto con un obiettivo: arrivare alla formazione musicale con una full immersion nel mondo della musica, della voce, della performance e dello show business nella splendida cornice della città Bellaria Igea Marina e partecipare così alla finalissima nazionale del 19 luglio 2017, contendersi i premi in palio e incontrare personalmente Mogol per un pomeriggio di approfondimento sul proprio progetto musicale.

BIM Music Network  è una produzione Bim Imprese Confcommercio Bellaria Igea Marina con la direzione artistica di Monia Angeli, in collaborazione col Comune di Bellaria Igea Marina (RN) e Fondazione Verdeblu

Per info: www.bimmusic.itinfo@bimmusic.it
Infoline: 0541 344732

Questa voce è stata pubblicata in Concorsi. Contrassegna il permalink.