Valerio Pontrandolfo & Andrea Pozza Trio La Strada del Jazz 2016 16 e 17 settembre 2016 Bologna

andrea-pozzaValerio Pontrandolfo with Andrea Pozza Trio
La Strada del Jazz
La Torinese 1888, Bologna
Piazza Re Enzo 1, Voltone del Podestà

Line up
Valerio Pontrandolfo – sax tenore
Andrea Pozza – pianoforte
Francesco Angiuli – contrabbasso
Nicola Angelucci – batteria

Due imperdibili concerti il 16 e 17 Settembre a La Torinese 1888, nell’ambito della sesta edizione di Bologna, La Strada del Jazz con protagonista un gruppo stilisticamente di matrice bebop e hard-bop, che vede il sassofonista Valerio Pontrandolfo dividere il palco con il trio del pianista Andrea Pozza, con il quale eseguirà brani di propria composizione e standard riarrangiati tratti dal vasto repertorio del Great American Songbook (C. Porter, G. Gershwin, I. Berlin, J. Kern e R. Rodgers).

Il pianismo di Pozza è caratterizzato da uno stile elegante, attento ai colori, alle sfumature, in perfetto equilibrio fra la solidità di un impianto formale di stampo europeo e l’inventiva fresca e ammaliante di un sound oltre oceanico. La precisione formale, il senso della ritmica e la grande musicalità fanno di Francesco Angiuli uno tra i più richiesti contrabbassisti del panorama jazzistico nazionale ed internazionale. Infine, ma non ultimo, Nicola Angelucci, uno dei batteristi più in vista della nuova scena jazzistica nazionale.
Classe 1975, nato a Potenza e bolognese d’adozione, Valerio Pontrandolfo si è formato musicalmente nell’ambiente felsineo in cui ha potuto conoscere il suo mentore Steve Grossman. Insieme al sassofonista statunitense Pontrandolfo ha fatto parte del Two Tenors Quintet per cinque anni, durante i quali ha partecipato ai più importanti festival europei (Jazz à Vienne, Dinant Jazz Nights, Jazz à Liège, Festival de l’Anche, Jazz en Baie, Toulon Jazz Festival, Inntoene Jazz Festival, Venezia Jazz Festival ecc.). La sua attività concertistica lo vede al fianco di musicisti di fama internazionale quali Alvin Queen, Bobby Durham, Danny Grissett, Willie Jones III, Joe Magnarelli, Jim Rotondi, David Hazeltine, Darryl Hall, John Engels, Dado Moroni e Roberto Gatto. Di recente ha pubblicato Are You Sirius?, il suo ultimo di debutto in cui si avvale della prestigiosa collaborazione del trio del pianista americano Harold Mabern, con John Webber al contrabbasso e Joe Farnsworth alla batteria.

Andrea Pozza ha una solida carriera nazionale ed internazionale che lo ha visto protagonista in Estremo Oriente, in America ed in Europa. Pianista genovese è attualmente riconosciuto dalla critica e dal pubblico come una delle personalità più rappresentative in ambito jazz attualmente in circolazione. Musicista eclettico capace di affrontare con grande disinvoltura qualsiasi repertorio, è sia leader carismatico sia partner ideale per grandi artisti che trovano in lui empatia e innato interplay. Andrea Pozza ha debuttato a soli 13 anni e da allora si è esibito al fianco di alcuni “mostri sacri” della storia del jazz: Harry “Sweet” Edison, Bobby Durham, Chet Baker, Al Grey, George Coleman, Charlie Mariano, Lee Konitz, Sal Nistico, Massimo Urbani, Luciano Milanese e molti altri ancora. Intensa la sua attività concertistica che lo porta costantemente in tour in Italia e in Europa, dalla Gran Bretagna alla Svizzera, dalla Germania al Portogallo, alla guida delle formazioni a suo nome. Pozza collabora stabilmente, tra gli altri, con Enrico Rava, Fabrizio Bosso, Scott Hamilton, Steve Grossman, Tullio DePiscopo, Dado Moroni, Ferenc Nemeth, Bob Sheppard, Antony Pinciotti, Furio Di Castri e tanti altri. Andrea Pozza è inoltre protagonista di numerosi progetti discografici a suo nome. L’album più recente si intitola “Siciliana” realizzato in trio con Andrew Cleyndert e Mark Taylor (Trio Records, Inghilterra, 2016). In precedenza ha pubblicato “I Could Write a Book” (Gennaio 2014) e “Who cares?” (Dicembre 2014) in super audio cd e vinile, in duo con Scott Hamilton; e “A Jellyfish From The Bosphorus” (ABEAT REC, 2013) in trio, inciso tra l’Italia ed il Regno Unito. Del 2011 è invece il suo esordio discografico con l’Andrea Pozza European Quintet, intitolato “Gull’s Flight”(ABEAT REC, 2011) e che coinvolge i musicisti inglesi, e olandesi.

Ufficio Stampa Andrea Pozza Top1 Communication
mail – segreteria@top1communication.eu

avatar

Autore: Top1 Communication

Top1 Communication :: Ufficio Stampa :: Comunicazione, Promozione, Organizzazione eventi e R.P. :: Top1 Communication è un'associazione composta da professionisti della comunicazione, del giornalismo e delle pubbliche relazioni. Nasce con lo scopo di promuovere le attività dei propri soci, siano essi, imprese private, enti locali, associazioni, federazioni, personaggi del mondo dello spettacolo (vip, attori, registi, cantanti, musicisti, ecc...) e personaggi pubblici. La sede è a Roma ma opera su tutto il territorio italiano. I servizi offerti da Top1 Communication: - Comunicazione e marketing; - Ufficio stampa; - Promozione radiofonica; - Promozione televisiva; - Organizzazione eventi (festival, manifestazioni, convention, concorsi artistici, mostre, ecc...), convegni, corsi di formazione, perfezionamento e ricerca; - Consulenza e direzione artistica di eventi e manifestazioni di intrattenimento; - Relazioni pubbliche; - Organizzazione servizi fotografici e reportage; - Organizzazione realizzazione videoclip; - Ricerca di location per servizi fotografici, videoclip ed eventi; - Pianificazione campagne pubblicitarie; - Promozione turistica e del territorio; - Produzione, pubblicazione di libri, riviste, monografie, audiovisivi, dischi o cd, programmi multimediali, reti di informazione sulle ricerche, sugli studi, le attività espressive, musicali ed artistiche; - Creazione di siti internet, brochure, flyer, inviti, etc.; - Management di vip, attori, cantanti, musicisti; - Studio dell'immagine; - Assistenza legale per il diritto d'autore, legislazione dello spettacolo, informativa giuridica e di pratiche burocratiche (siae, enpals).