Festival di Ghedi: Irene Venturi vola al Festival della Musica Italiana di NY

La veronese Irene Venturi vince il prestigioso “Premio New York” ed è pronta per la Grande Mela.

La cantante veneta, classe 1996, è stata scelta dalla giuria del Festival di Ghedi, guidata dal direttore artistico, Antonio Vandoni, con il brano Boom.

Selezionata tra i concorrenti iscritti entro il 5 luglio scorso, la giovanissima artista è il primo talento esportato dal Festival di Ghedi negli USA che potrà concorrere al Festival della Musica Italiana di New York che si terrà l’11 Settembre prossimo presso il MasterTheater (Millenium).

La XVII Festival di Ghedi non finisce qui: dopo l’assegnazione del nuovo e prestigioso premio, continuano ancora le iscrizioni, aperte fino al 3 settembre.

Ormai punto di riferimento della scena pop nostrana, forte di partner come Sony Music e Warner Chappell, il festival è una vetrina dedicata a brani inediti, che punta a coinvolgere nuovi autori, cantanti e band del nostro Paese.

Ulteriore novità dell’edizione 2016 sarà la finalissima del 26 novembre, che si terrà nella splendida cornice del prestigioso Teatro Sociale di Brescia, grazie alla collaborazione con il CTB – Centro Teatrale Bresciano; nei prossimi mesi, poi, la manifestazione si prepara a viaggiare lungo tutta la penisola, con audizioni live a Parma (Campus Industry Music), Roma (L’asino che vola), Benevento (Terme di Telese) e a Cascina (Bar i portici), in provincia di Pisa.

A selezionare i partecipanti, come sempre, una giuria d’eccellenza composta da Antonio Vandoni, Roberto Rossi, Massimiliano Longo, Marco Ragusa, Daniel Favero, Luca Colombo ed Elio Cipri: ai quali si aggiungono per il 2016 il giornalista Paolo Giordano e Diego Calvetti, produttore artistico di alcuni tra i più grandi artisti pop del momento come Alessandra Amoroso, Bianca Atzei, Annalisa Scarrone e Noemi.

Nomi importanti e attenzione alle giovani promesse per valorizzare il patrimonio culturale italiano: Roby Facchinetti, Nek, Annalisa, Enrico Ruggeri, Alexia, Marco Masini sono, infatti, solo alcuni dei testimonial che negli anni si sono alternati sul palco del Festival di Ghedi a sostegno dei giovani talenti in gara.

Dal 2000 a oggi, il Festival di Ghedi ha scoperto e promosso artisti come Joe Croci, (semifinalista nell’edizione 2016 di The Voice), le Ladies Gang (ospiti fisse a Domenica In 2015/2016), I Metrò (concorrenti nell’ultima edizione di Amici), Roberta Pompa (approdata con successo a XFactor 7), Giulia Dagani (The Voice 2014), Silvia Olari (protagonista ad Amici 2008/2009) e autori ormai affermati come Fabio Campedelli, anche compositore per Alessandra Amoroso, Annalisa e Chiara, e Oscar Angiuli, autore e compositore di Anna Tatangelo, Annalisa e B. Atzei.