Le Mosche – “Boa Viagem Capitão” tra canzone d’autore ed influenze mediterranee – dal 20 Novembre 2015 – in CD e Digitale

Le Mosche_copertina_600

Concerto di presentazione: Sabato 14 Novembre
Notturno Sud @ Caffè Letterario
Via Del Borgo Di San Pietro 123/G Bologna
ingresso: 3 Euro tessera associativa serale 1 euro diritto consumazione – Inizio: 20.30

“Boa Viagem Capitão” è l’album di esordio ufficiale de Le Mosche, formazione che nasce a Bologna all’insegna della contaminazione tra canzone d’autore, influenze jazz e tradizione popolare dell’Italia meridionale. Il disco è un inno al viaggio ed alle sue molteplici sfumature: il viaggio come morte e rinascita, il viaggio come ricerca di avventura, il viaggio necessario di chi cerca di sopravvivere o di chi cerca la pace. L’artwork è dedicato alla figura di Salgueiro Maia, l’eroe della rivoluzione pacifica dei garofani che ha portato alla destituzione del regime dittatoriale in Portogallo nel 1974. Nel corso dell’album Le Mosche giocano la carta della contaminazione, dal cantato in lingua francese de “L’Aviateur” ispirato alla fuga dalla guerra di una donna algerina, a “Santa Lucia” che esplora un altro tipo di viaggio, ovvero il percorso di una persona che decide di cambiare sesso. C’è spazio poi per un brano della tradizione popolare pugliese, “La Rondinella” ed ancora un esperimento in dialetto brindisino, “Nui”, cantato da Claudia De Candia. Nel corso del disco e dei loro live, Le Mosche cambiano spesso scenari sonori e strumentazione, alternando chitarre elettriche ed acustiche a tamburi a cornice, sax (contralto e soprano), organetto, bouzouki, basso elettrico ed, ovviamente la voce, principalmente ad opera di Giampiero Lupo, artista brindisino, autore anche di musiche e testi e produttore dell’album. Il tema del mare spesso ricorre e lo troviamo anche in “La Vertigine Azzurra”, dedicata a chi affronta il mare per scappare da guerra e fame e che nel mare trova pace perdendo purtroppo la vita, mentre il disco è chiuso dalla voce narrante di Simona Sagone, la stessa posta in apertura, con le parole di “Boa Viagem Capitão (Outro)”, scritte con la volontà di instillare nuova speranza a tutti i viaggiatori di domani.

Tracklist: 1. Boa Viagem Capitão (intro) – 2. L’Aviateur – 3. Santa Lucia – 4. Una Mattina – 5. Renata – 6. La Rondinella – 7- Nui – 8. Ritorni – 9. La Vertigine Azzurra – 10. Boa Viagem Capitão (Outro)

Le Mosche sono Giampiero Lupo alla voce, synth, chitarra elettrica, chitarra acustica, organetto e loops, Mirco Mungari al clarinetto, saz, bouzouki, oud, tamburi a cornice e friscaletto, Giovanna Merico al sax soprano, sax contralto e percussioni, Lorenzo Mattei al basso e darbuka.

Link: www.lemosche.comwww.newmodellabel.comwww.tikkamusic.org

avatar

Autore: New Model Label

New Model Label è una giovane etichetta discografica e casa editrice musicale fondata da Govind Khurana, nel 2008, dopo avere lasciato edel Italia nasce con l’intento di mettere queste esperienze e questo know-how al servizio di nuovi progetti indipendenti, operando su diversi livelli, come etichetta discografica tradizionale e digitale, come editore musicale e come consulente per produzione e promozione. I primi tre anni di attività sono stati all’insegna di produzioni esordienti, una tendenza che continuerà nel futuro, insieme alla proposta di seconde opere di artisti già in catalogo e a nuove collaborazioni, anche con altre etichette indipendenti. Il debutto di New Model Label è avvenuto con l’album di Vittorio Cane, cantautore “alternativo” della scena torinese, che si è esibito in tutta Italia, dai piccoli club a palchi importanti come quello del Traffic Festival. Tra gli altri progetti, alcuni indirizzati anche ad un mercato internazionale, come Lunacy Box e Strip In Midi Side, dalle sonorità electro/goth e, nel 2010, la nascita di Honeychile, music!, sub-label dedicata a sonorità rigorosamente analogiche, da blues a jazz e world music, marchio con cui hanno debuttato i torinesi Wild Boars. Il 2010 ha visto poi un ritorno a progetti in lingua italiana con i lavori di Camp Lion e Bianconiglio, e l’inizio di collaborazioni nuove con U.d.U. Records (per PUNTInESPANSIONE, combat/folk band della provincia di Bari) e Controrecords, per i lavori di cantautori della scena torinese e non, come Stefano Amen, Mezzafemmina (prodotto da Gigi Giancursi e Cristiano Lo Mele dei Perturbazione) e Davide Tosches. New Model Label è distribuita in Italia e all’estero da Audioglobe ed in digitale da Believe. Contattateci a: govindnml [at] gmail [. ] com