Patrocinio Unesco per la partita di beneficenza e concerto tra jazzisti e attori il 30 aprile a Roma

NazionaleJazzisti

In occasione della Giornata Internazionale del Jazz, giovedì 30 aprile si svolgerà a Roma con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco la partita di beneficenza tra la Nazionale Italiana Jazzisti e la squadra “ItalianAttori” presso i campi della Borghesiana (ore 17:00) e il concerto di solidarietà la sera alle 21:00 al Teatro di Tor Bella Monaca con gli artisti scesi in campo, il cui ricavato andrà totalmente in beneficenza a Differenza Donna, Associazione attiva nel far emergere, conoscere, combattere, prevenire e superare la violenza di genere.

logo_emblema_ita

L’evento di giovedì 30 aprile è patrocinato dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

Per la “ItalianAttori” scenderanno in campo Matteo Garrone, Enzo Decaro, Sebastiano Somma, Jonis Bascir, Paolo Sassanelli e numerosi altri colleghi, mentre tra i jazzisti saranno presenti Fabrizio Sferra, il cantautore Piji che è anche direttore della rassegna Tor Bella Musica che ospita il concerto serale, il direttore della rivista Jazzit Luciano Vanni e anche i giovanissimi Paolo Grillo, Dario Germani, Giulio Scarpato e Reinaldo Santiago.

Grande attesa per il concerto di beneficenza previsto per le 21.00 presso il Teatro di Tor Bella Monaca che vedrà sul palco jazzisti e attori insieme per una jam collettiva. Presentati da Piji e dal compositore e direttore d’orchestra Massimo Nunzi, sono attesi gli attori Enzo Decaro e Jonis Bascir, Paolo Sassanelli, Vincenzo De Michele e Luigi Iacuzio; le cantanti Raffaela Siniscalchi, Susanna Stivali e Antonella Vitale; i batteristi Fabrizio Sferra, Marco Rovinelli, Saverio Gerardi, Reinaldo Santiago e Leonardo Cesari; i contrabbassisti Dario Germani, Paolo Grillo, Sasà Calabrese, Giulio Scarpato, Renato Gattone e Giuseppe Bassi; i sassofonisti Luca Velotti, Maurizio Giammarco e Gian Piero Lo Piccolo; i chitarristi Augusto Creni, Roy Panebianco, Alessandro Russo, Gianfranco Malorgio, Nicola Puglielli e Massimo Antonietti; il trombettista Angelo Olivieri, la cantante e sassofonista Cristiana Polegri e il pianista Santi Scarcella.

Nata quasi per gioco, la Nazionale Italiana Jazzisti ha riscosso immediatamente un largo consenso, partendo dai musicisti stessi fino ad arrivare ad alcuni addetti ai lavori come giornalisti e manager, fino a costituire un gruppo compatto e variegato, cercando di rappresentare anche tutte le figure professionali che ruotano intorno a questo settore. Con la casacca nera e arancio, in onore della mitica etichetta discografica “Impulse”, la Nazionale Italiana Jazzisti è sponsorizzata da Conad, sostenuta da Happy Fitness e da molti operatori del Jazz italiano tra cui la rivista Jazzit, rappresentata dal Presidente Onorario Franco D’Andrea, guidata dal capitano Fabrizio Sferra e allenata da Michele Zeoli, già difensore del Catania, del Pescara e del Padova. Sin dal suo esordio, l’Associazione “Libera, contro le Mafie” supporta eticamente la squadra e sulla maglia è presente anche il suo logo.

La squadra “ItalianAttori” nasce inizialmente con il nome “Rappresentativa Italiana Attori”; tra il 2007 e il 2010 sono stati devoluti oltre un milione di euro in beneficenza. Nel 2013 ha ricevuto l’Encomio da Roma Capitale e da You Man Right per l’ammirevole sostegno e contributo alle iniziative educative e culturali a favore dei Diritti Umani Universali ONU e della Solidarietà Sociale. La squadra gioca solo a fini di solidarietà e di beneficenza ed è composta da volti noti del cinema e della televisione. Nasce da un’idea di Pier Paolo Pasolini e tra i maggiori esponenti si ricordano Enzo Decaro, Ninetto Davoli e Massimo Troisi.

La squadra gioca tra le dieci e le quindici partite annue disputate sia in Italia che all’estero. Attualmente il presidente è Jonis Bascir, il direttore sportivo è Luca Ferrantee la squadra in campo viene guidata da Giacomo Losi, ex giocatore dell’A.S. Roma.

Differenza Donna” nasce a Roma il 6 Maggio 1989 con l’obiettivo di far emergere, conoscere, combattere, prevenire e superare la violenza di genere. Fin dall’inizio l’Associazione ha avuto chiaro che la discriminazione, l’emarginazione e la sopraffazione nei confronti delle donne sono un fenomeno sociale diffuso, grave, complesso, che solo competenze specifiche possono combattere con efficacia. Nel corso degli anni i progetti di Differenza Donna hanno trovato consenso, sostegno e finanziamento, sia a livello nazionale che internazionale. Numerosi gli Enti Locali e le istituzioni che hanno riconosciuto all’Associazione la propria professionalità e competenza, fra questi, a livello nazionale: Ministero degli Affari Sociali, Ministero del Lavoro, Dipartimento per le pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei Ministri, Università La Sapienza di Roma, Università Roma Tre, Regione Lazio, Regione Toscana, Regione Calabria, Comune di Roma, Provincia di Roma, Aziende Sanitarie Locali. A livello internazionale, l’Unione Europea, la Cooperazione italiana allo sviluppo, il Ministero degli Affari Esteri.  Oggi Differenza Donna è una grande Associazione con centinaia di socie e un ampio ventaglio di iniziative tendenti a modificare la tradizionale percezione culturale nei confronti del genere femminile e a ricercare forme efficaci di intervento e superamento delle difficoltà più diffuse tra le donne. Oggi Differenza Donna gestisce numerose strutture e servizi antiviolenza.

Ore 17.00

Partita di Calcio presso i Campi Sportivi de La Borghesiana

Roma, Via della Capanna Murata, 120

Ore 21.00

Concerto di Beneficienza

Teatro Tor Bella Monaca

Roma, Via Bruno Cirino

INGRESSO 7 EURO

 

avatar

Autore: Gaito - Ufficio Stampa e Promozione

Guido Gaito Ufficio Stampa www.gaito.it