Giulia Mazzoni pianista resident di Audi Mind Movers – From Design To Imagination

Giulia Mazzoni foto di Alessio PizzicannellaLa giovane GIULIA MAZZONI sarà, a partire da oggi, mercoledì 15 aprile, e per alcune date tra aprile e maggio la pianista resident di “AUDI MIND MOVERS – From Design To Imagination” (Via Montenapoleone 27/c – ore 18.00), una serie di eventi che approfondiranno il legame tra il design, la mobilità, la sostenibilità e il futuro animando la Design Week di Milano, e i giorni successivi, e che saranno ospitati da “AUDI City Lab”, il temporary store dedicato al design e all’innovazione.

La pianista toscana si esibirà giovedì 16 aprile, venerdì 17 aprile, lunedì 20 aprile, martedì 21 aprile, mercoledì 22 aprile, giovedì 23 aprile e lunedì 4 maggio. Per l’occasione, Giulia Mazzoni proporrà alcune composizioni contenute nel suo album d’esordio “Giocando con i bottoni” (Bollettino / Artist First), brani tratti dal suo repertorio e variazioni su pezzi di musica contemporanea.

Inoltre Giulia Mazzoni, con il brano “Where and when?” (tratto dall’album “Giocando con i bottoni”) è l’unica artista donna presente nella compilation “EATALY LIVE PROJECT” (Sony Music) Il cd contiene 15 brani di artisti che si sono esibiti sul Palco Smeraldo durante questo primo anno di Eataly Smeraldo a Milano.

L’album “Giocando con i bottoni” (Bollettino / Artist First), disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, comprende composizioni originali interamente composte ed eseguite da Giulia Mazzoni, che fotografano sensazioni, immagini e ricordi della sua infanzia e del suo presente. Muovendosi tra modernità (con influenze pop, rock e della musica leggera) e tradizione (con influenze romantiche, impressioniste ma anche minimaliste), il disco fa della semplicità il suo elemento cardine.

Giulia Mazzoni, giovane pianista di Prato, studia attualmente al Conservatorio “G. Verdi” di Milano. A 16 anni cura gli arrangiamenti e l’esecuzione di alcuni brani per lo spettacolo “Premio Fairplay”, che va in scena al Teatro Metastasio di Prato. Nel 2011 viene rappresentato presso il Teatro Metastasio di Prato e presso il Teatro Buratto del Pime di Milano lo spettacolo “Il viaggio: dialogo tra musica, pittura e parola”, scritto e diretto da lei stessa. Giulia compone ed esegue in scena anche le musiche, ottenendo ottime critiche. Nel 2013 riceve il Premio Ciampi per la “Migliore cover di Piero Ciampi” e si esibisce sul palco del Concerto di Natale. Nel 2014 presenta alcuni brani tratti dal suo album all’inaugurazione di Eataly Smeraldo Milano; in estate, calca il prestigioso palco del Ravello Festival e si esibisce a Faenza in occasione del MEI, il Meeting delle Etichette Indipendenti.

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.