Al via il tour internazionale del pianista romano Enrico Zanisi che toccherà India, Sud America, Norvegia, Messico e Brasile

Due mesi di date in giro per il mondo per il pianista Enrico Zanisi. Attualmente in India in trio con Alessandro Paternesi e Joe Rehmer per una serie di concerti nei più importanti jazz club del Paese, tra cui Ahmedabad, il Nehru Park di New Delhi e il Blue Frog di Mumbai, Zanisi proseguirà il 29 marzo alla volta del JazzFest di San Juan de Portorico con il quartetto di Giovanni Consonanti.
Dal 21 al 28 aprile Zanisi sarà in Messico per due masterclass all’Academia de Arte de Florencia; seguiranno due concerti all’Istituto Italiano di Cultura di Città del Messico e presso l’Universidad Autonoma del Estado de Hidalgo a Pachuca. Il 1° maggio Enrico suonerà a Oslo e dal 4 al 14 in Brasile con gli Inner Roads di Enzo Favata.

Questa serie di concerti consacra il pianista romano come uno dei nomi di richiamo del nuovo jazz contemporaneo, mettendo in luce ancora una volta l’indiscutibile vocazione internazionale della sua musica, ormai apprezzata anche al di fuori dei confini italiani ed europei.
Già premio Top Jazz come “Miglior Nuovo Talento” e Premio Siae per la Creatività, Enrico Zanisi ha già pubblicato, come leader, due album molto apprezzati da critica e pubblico: Life Variations e Keywords, usciti entrambi per la Cam Jazz. Due album con i quali il giovane pianista romano ha dimostrato di possedere l’arte di racchiudere ed esprimere il complesso nella semplicità, con la grazia e l’eleganza di un musicista di lungo corso.
Recentemente Zanisi ha dato alle stampe Right Now insieme al sassofonista Mattia Cigalini, uscito per la Cam Jazz.
Enrico Zanisi – International Tour
21/03 – Nehru Park, New Delhi
23/03 Ahmedabad
25/03 – Blue Frog, Mumbai
29/03 – JazzFest, Portorico
21-28/04 – Messico
01/05 – Norvegia, Oslo
4-14/05 – Brasile

avatar

Autore: Gaito - Ufficio Stampa e Promozione

Guido Gaito Ufficio Stampa www.gaito.it