HOMMAGE À PAGANINI Marco Tamayo e Anabel Montesinos Venerdì 7 novembre – ore 20.30 Palazzo Tursi – Salone di Rappresentanza – Genova

TAMAYO-MONTESINOS_300DPI_15x10Venerdì 7 novembre in occasione del terzo appuntamento della rassegna “Hommage à Paganini – quinta edizione” organizzata dall’Associazione Amici di Paganini con la direzione artistica del M° Cristiano Gualco (Quartetto di Cremona), nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi di Genova (ore 20.30), spazio al secondo strumento, in ordine di importanza, di Niccolò Paganini: la chitarra. Si esibirà infatti il prestigioso duo di chitarre formato da Marco Tamayo e Anabel Montesinos, cubano lui, spagnola lei, coppia nella musica e nella vita. Tamayo è stato nominato dalla Stampa “Il Re della Chitarra” per le sue capacità tecnico-espressive fuori dal comune, professore al Mozarteum di Salisburgo è esperto interprete paganiniano. Ha vinto i più importanti concorsi chitarristici al mondo, come l’Andres Segovia di Granada e il Michele Pittaluga di Alessandria, quest’ultimo vinto anche da Anabel Montesinos che vanta innumerevoli premi e riconoscimenti, tra questi spiccano la vittoria al Concorso Francisco Tarrega di Benicassim (Spagna).

Il programma è diviso tra i classici, Paganini, Giuliani (il “Paganini della chitarra”) e Boccherini,  predecessore di Paganini presso la corte di Lucca; e altri autori ispanico-latinoamericani: Enrique Granados, pioniere della musica colta spagnola di ispirazione nazionale, l’indio Barrios e il venezuelano Benito Canonico (1894-1971). Cinque composizioni sono presentate con l’arrangiamento per due chitarre firmate dallo stesso Tamayo.

La rassegna “Hommage à Paganini” è patrocinata dalla Regione Liguria, Genova Musei, FAI Fondo Ambiente Italiano, sostenuta dal Comune di Genova e resa possibile grazie al sostegno della Società SINM, di IREN e Coop.

Presso il Bookshop di Via Garibaldi è possibile, con un lieve sovraprezzo, acquistare gli abbonamenti alla rassegna (€75 Intero, €50 Soci, €25 Studenti) e successivamente anche i biglietti dei singoli concerti.

 

Amici di Paganini

Cell. +39 335 6077178 – +39 347 0073641

tel./fax: +39 (0)10 3760301

Mail: amici@niccolopaganini.it

Website: www.niccolopaganini.it

 

Quote associative

Socio Ordinario: €30 – Socio Sostenitore: €100

 

Ufficio Stampa: Top1 Communication

Cell. +39 347 0082416

Mail: segreteria@top1communication.eu

avatar

Autore: Top1 Communication

Top1 Communication :: Ufficio Stampa :: Comunicazione, Promozione, Organizzazione eventi e R.P. :: Top1 Communication è un'associazione composta da professionisti della comunicazione, del giornalismo e delle pubbliche relazioni. Nasce con lo scopo di promuovere le attività dei propri soci, siano essi, imprese private, enti locali, associazioni, federazioni, personaggi del mondo dello spettacolo (vip, attori, registi, cantanti, musicisti, ecc...) e personaggi pubblici. La sede è a Roma ma opera su tutto il territorio italiano. I servizi offerti da Top1 Communication: - Comunicazione e marketing; - Ufficio stampa; - Promozione radiofonica; - Promozione televisiva; - Organizzazione eventi (festival, manifestazioni, convention, concorsi artistici, mostre, ecc...), convegni, corsi di formazione, perfezionamento e ricerca; - Consulenza e direzione artistica di eventi e manifestazioni di intrattenimento; - Relazioni pubbliche; - Organizzazione servizi fotografici e reportage; - Organizzazione realizzazione videoclip; - Ricerca di location per servizi fotografici, videoclip ed eventi; - Pianificazione campagne pubblicitarie; - Promozione turistica e del territorio; - Produzione, pubblicazione di libri, riviste, monografie, audiovisivi, dischi o cd, programmi multimediali, reti di informazione sulle ricerche, sugli studi, le attività espressive, musicali ed artistiche; - Creazione di siti internet, brochure, flyer, inviti, etc.; - Management di vip, attori, cantanti, musicisti; - Studio dell'immagine; - Assistenza legale per il diritto d'autore, legislazione dello spettacolo, informativa giuridica e di pratiche burocratiche (siae, enpals).