Deep Purple: Made in Japan, ripubblicato uno dei più grandi live album di tutti i tempi

Universal Music è orgogliosa di presentare la ripubblicazione in multiformato
di uno dei più grandi live album di tutti i tempi: MADE IN JAPAN.
Release date 19 MAGGIO 2014

Deep Purple - Made in JapanI Deep Purple hanno fatto parte della cosiddetta “sacrilega triade dell’Hard Rock e dell’Heavy Metal Britannico” con Led Zeppelin e Black Sabbath, sono una delle più importanti guitar band della storia e hanno venduto più di 100 milioni di album nel mondo.

“Made In Japan” venne registrato nell’arco di tre serate dal 15 al 17 agosto 1972 alla Festival Hall di Osaka e al Budokan di Tokyo durante il tour intrapreso da quella che molti considerano la formazione classica dei Deep Purple, quella che comprendeva Ian Gillan (voce), Ritchie Blackmore (chitarra), Roger Glover (basso), Jon Lord (organo) e Ian Paice (Batteria).

Registrato originariamente per il mercato Giapponese, “Made in Japan” divenne presto uno degli album seminali della band ed uno dei più grandi dischi dal vivo di tutti i tempi.

“I Deep Purple erano al culmine della loro potenza. Questo doppio album rappresenta la quintessenza di ciò che eravamo in quel periodo. Non è stato pensato per essere pubblicato al di fuori del Giappone. I giapponesi ci chiedevano: “Farete un album dal vivo?” e noi dicevamo “Non facciamo album dal vivo, noi non crediamo in loro”. Alla fine abbiamo detto ok ma abbiamo chiesto i diritti per i nastri perché non volevamo che il disco uscisse dal Giappone. Questo album è costato solo 3.000 dollari circa per essere realizzato. Sembrava abbastanza buono, quindi abbiamo detto alla casa discografica “Lo volete?” e loro risposero “No, gli album live non interessano”. Finirono per pubblicarlo comunque ed è diventato disco di platino in circa due settimane”Jon Lord, Deep Purple

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.