Giuseppe Balluzzo: “Scivola” è il singolo d’esordio

copertinaHD wSCIVOLA è il singolo d’esordio del giovane cantautore romano Giuseppe Balluzzo, da oggi in radio e disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

SCIVOLA è un brano pop dalle atmosfere intimiste e malinconiche, che racconta il problema di chi non si sente accettato, il senso di solitudine e frustrazione che a volte si prova quando ci si sente diversi, finché improvvisamente arriva qualcosa a dare un senso a tutto, a liberare dalle catene dell’inquietudine e dell’emarginazione.

“Scivola è il mio inno alla vita. L’ho scritta in quegli istanti in cui pensavo che tutto questo fosse una specie di partita a scacchi col destino e che in verità avrei perso, avremmo perso tutti, tanto valeva quindi uscire di scena da solo.” – racconta Joe – “Parla del passato indelebile dentro di noi, il presente che a volte sembra così ostile, e il futuro che troppo spesso è in “bianco e nero”, non definito, confuso. Ma, arriva sempre un momento in cui succede qualcosa e ti accorgi che la vita è a colori, è magica.”

Il brano, che è anche in vendita su Itunes  e nei principali store digitali, è il primo di una decina che faranno parte dell’album “Tra i Miei Colori”, interamente scritto e composto da lui. Un disco pop con influenze rock, contaminato da sonorità elettroniche moderne, che uscirà prima dell’estate (Ultratempo).

Domenica 13 aprile Giuseppe Balluzzo sarà in concerto allo Spazio 47 di Aprilia (LT) in apertura del concerto di Danilo Sacco, dove presenterà in trio acustico i brani del suo disco di inediti. I biglietti (15 euro) sono già in vendita on line sul sito: www.spazio47.com e/o si potranno acquistare presso la biglietteria del teatro, la sera stessa.


Giuseppe Balluzzo ha 23 anni e vive a Roma. La musica entra nella sua vita molto presto. Canta già dai primi anni, vincendo anche qualche premio per bambini. Alla musica accompagna da sempre la passione per il ballo, che lo porta a studiare danza classica, moderna e hip hop. L’amore per il canto, e per la musica più in generale, non l’hanno comunque distratto dagli impegni scolastici. Si laurea interprete; parla inglese, spagnolo, francese e un po’ di portoghese.
Nell’ultimo anno, si è dedicato a girare l’Italia con la sua band, e proprio così sono nati i suoi primi brani, nei quali racchiude le storie e le sfide della vita, raccontandole con un intenso mix di melodia, tipica di un’ispirata canzone d’autore, e un sound rock coinvolgente, sulle quali emerge la sua particolare vocalità.

 

 

avatar

Autore: ultra

Ufficio stampa & Promozione