Durden and the Catering – “Res Publica” – il nuovo video e presentazione a Roma

Durden and the Catering
presentazione ufficiale
Sabato 2 Febbraio 2013 – Lian – Teatro Centrale Carlsberg
Via Celsa 6, Roma – inizio ore 22.30 – Ingresso libero
“Il Nostro Quadro” – l’ep di esordio, da U.d.U. Records e New Model Label
contiene il singolo “Res Publica”
Il video: http://www.youtube.com/watch?v=Bcq4c_m_3io
Link: www.durdenofficial.it/

Nota introduttiva di Marco Travaglio:
Ho conosciuto David Boriani, in arte Durden, perché un giorno mi ha scritto una mail e mi ha chiesto di poter usare la frase di un mio articolo che, lo confesso, mi ero già dimenticato di aver usato e scritto. Naturalmente ho accettato, non foss’altro che per la gratitudine di avermela ricordata. L’idea poi che entrasse in una canzone mi ha un po’ inorgoglito. Ora l’ho appena sentita, quella canzone. E presto – se avete acquistato questo album – la ascolterete anche voi. E’ molto bella, fin dal titolo: “Res Publica”. Non capita tutti i giorni che un giovane cantautore scriva una canzone, le metta un titolo in latino e la dedichi all’educazione civica. Meglio cosi: visto che l’educazione civica è sparita dalle scuole, almeno sopravvive nella musica. Comunque Durden, prima del mio calembour, ha infilato un verso che è ancora meglio: “La verità sempre a galla, speriamo non venga su morta.” Ecco, speriamo

Biografia:

David Boriani,  cantante e chitarrista romano, nel novembre del 2008  fonda “Durden and The Catering” con con Emiliano Martinello alle percussioni e Paolo Gerosimi al basso e, dal 2010, con Giuseppe Levanto al piano Rhodes.
Con questa formazione, Durden porta avanti un’ intensa attività live nei principali locali e manifestazioni della Capitale  (Contestaccio, Circolo degli Artisti, Lian Club, MarteLive, Disaronno Contemporary Terrace, Locanda Atlantide, etc.), guadagnandosi l’attenzione degli addetti ai lavori e di un nutrito, appassionato pubblico di estimatori tra cui il giornalista Marco Travaglio e il regista attore Edoardo Leo.

Nel maggio del 2011 esce il primo singolo autoprodotto, “Nel tuo immaginario”,  videoclip realizzato dallo studio pubblicitario Arteidea Advertising Network.
Nel dicembre del 2011 Durden si classifica tra i primi quaranta finalisti di Area Sanremo con il brano “Il nostro quadro” e, nei primi mesi del 2012, ultima la lavorazione del primo EP omonimo, affidando la produzione artistica a Francesco Tosoni – Noise Symphony Art Studio (Nathalie, Makay, Tony Formichella e Chiarastella).

Durden continua ad incuriosire pubblico e addetti ai lavori guadagnando così, oltre ai diversi attestati di stima di professionisti e pubblico, risultati di grande soddisfazione come l’apertura per il concerto di Nathalie (vincitrice XFactor 2010), la prima posizione al Calvello Music Contest 2012 ed il traguardo come semifinalista al Premio De Andrè.

Il percorso artistico procede efficacemente e la band trova due nuovi elementi: Simone Massimi al basso e Roberto Pirami alla batteria.

L’attenzione verso Durden continua a crescere facendogli guadagnare l’invito a partecipare alla trasmissione in streaming web “Senza Filtro” di Stefano Mannucci aprendo il live act dei Bud Spencer Blues Explosion.
Attualmente l’EP “Il nostro quadro” è distribuito da UDU Records.
Il video del singolo “Il nostro quadro” è stato realizzato a Roma dal regista Marco Maiello  – Casa di produzione 4K.

Il I febbraio 2013 verrà pubblicato il nuovo video del brano Res Publica (regia di Luca Monetti) e sarà proiettato, in occasione della presentazione ufficiale dell’EP, al Teatro Centrale Carlsberg di Roma.

Tracklist: 1. Nel tuo immaginario / 2. Res Publica / 3. Il nostro quadro / 4. Ventuno Primavere / 5. La musica è finita

avatar

Autore: New Model Label

New Model Label è una giovane etichetta discografica e casa editrice musicale fondata da Govind Khurana, nel 2008, dopo avere lasciato edel Italia nasce con l’intento di mettere queste esperienze e questo know-how al servizio di nuovi progetti indipendenti, operando su diversi livelli, come etichetta discografica tradizionale e digitale, come editore musicale e come consulente per produzione e promozione. I primi tre anni di attività sono stati all’insegna di produzioni esordienti, una tendenza che continuerà nel futuro, insieme alla proposta di seconde opere di artisti già in catalogo e a nuove collaborazioni, anche con altre etichette indipendenti. Il debutto di New Model Label è avvenuto con l’album di Vittorio Cane, cantautore “alternativo” della scena torinese, che si è esibito in tutta Italia, dai piccoli club a palchi importanti come quello del Traffic Festival. Tra gli altri progetti, alcuni indirizzati anche ad un mercato internazionale, come Lunacy Box e Strip In Midi Side, dalle sonorità electro/goth e, nel 2010, la nascita di Honeychile, music!, sub-label dedicata a sonorità rigorosamente analogiche, da blues a jazz e world music, marchio con cui hanno debuttato i torinesi Wild Boars. Il 2010 ha visto poi un ritorno a progetti in lingua italiana con i lavori di Camp Lion e Bianconiglio, e l’inizio di collaborazioni nuove con U.d.U. Records (per PUNTInESPANSIONE, combat/folk band della provincia di Bari) e Controrecords, per i lavori di cantautori della scena torinese e non, come Stefano Amen, Mezzafemmina (prodotto da Gigi Giancursi e Cristiano Lo Mele dei Perturbazione) e Davide Tosches. New Model Label è distribuita in Italia e all’estero da Audioglobe ed in digitale da Believe. Contattateci a: govindnml [at] gmail [. ] com