LISAGENETICA / Esce “Lampi di Fuochi Fatui”

Esce a sorpresa a fine Maggio “Lampi di Fuochi Fatui” (Latlantide/Edel) secondo LP della band piemontese dei Lisagenetica, seguito di “Ex Vuoto” del 2010. Un disco istintivo scritto interamente dalla voce e autore del gruppo Riccardo Sereno Regis (anche al piano, chitarra elettrica, acustica, rhodes e banjo) e prodotto artisticamente da Fabrizio Barale (chitarrista di Ivano Fossati e YoYo Mundi).

 

Quattordici canzoni in cui “tutti i suoni sono reali e nessun strumento è stato usato contro la sua volontà” come recita un curioso post nel libretto del cd. I Lisagenetica sono anche Carlo Raviola al basso, Nicola Dalmasso alla chitarra elettrica, Antonio Burzottaalla batteria e Cecilia Cansas al violino).

 

“Lampi di Fuochi Fatui” è un disco rock al limite del cantautorato quasi un concept sull’esistenza (“se non appari non esisti” recita il brano “Spira”) dove il tramonto e la fine sono temi ricorrenti (“Neve”, “Fine”, “Natura Morta”, “Retrò”) in una sorta di redenzione dell’essere umano che sembra trovare pace soltanto nella simbiosi con la natura.

 

“Lampi di Fuochi Fatui” è un’album che racconta di pulito e distorto, di posti e di opposti che si attraggono.

 

Contro ogni regola musicale il singolo e videoclip per l’estate s’intitola “Neve”, scelta che dimostra ancora una volta l’anticonformismo della band. www.lisagenetica.it

avatar

Autore: davvero comunicazione

davvero comunicazione è un’Agenzia di comunicazione e consulenza che agisce nell’ambito dello spettacolo musicale, della discografia, degli eventi e del music business in generale.