A Gaeta arriva il Corto D’Autore: 30 marzo – 1 aprile 2012

Il 30 marzo si inaugura a Gaeta la prima edizione di Corto d’autore, un festival tutto dedicato agli autori associati SIAE.
“Il proposito dell’iniziativa è quello di privilegiare le professionalità, ed è la prima volta che l’iscrizione alla SIAE diventa condizione necessaria alla partecipazione a un concorso” spiega il direttore artistico della manifestazione Ermete Labbadia.
“Verranno premiati,” prosegue Labbadia, “la miglior regia, la migliore sceneggiatura, il miglior interprete, il miglior montaggio, la migliore colonna sonora originale, la migliore fotografia. E’ anche previsto un premio per il Messaggio più significativo e il premio della Giuria popolare che sarà organizzata in modo da percepire il gusto del pubblico. Abbiamo scelto, con Simone di Conza e Francesca Pullano, membri della Commissione selezionatrice, 48 audiovisivi della durata non superiore ai 30 minuti. Tra questi, 28 sono stati selezionati per essere sottoposti al parere della Giuria Tecnica e di quella Cittadina. Siamo pienamente soddisfatti dell’elevata qualità delle opere pervenute…la scelta finale non sarà affatto facile, la qualità è davvero alta, e superiore perfino alle nostre aspettative, che non erano modeste… ”
Tra il 30 marzo e il 1 aprile, saranno presenti a Gaeta numerosi autori che sono stati invitati a presenziare alle proiezioni e che saranno valutati da due qualificate giurie. I nomi dei componenti delle medesime saranno resi noti nei prossimi giorni.
Il festival Corto d’Autore, che si svolgerà all’Hotel Serapo di Gaeta dal 30 marzo al 1° aprile, è organizzato dal Comune di Gaeta Assessorato alla Cultura e dalla CulturArt Commission, con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, della SIAE, della Lega delle Autonomie, dell’Unione Nazionale Pro Loco, della Federazione Unitaria Italiana Scrittori, della Regione Lazio, della Provincia di Latina.