VELOCIPEDE è il singolo di MAURIZIO TOFFANETTI

Ecco il singolo estrratto da “Scusate il Ritardo”, il nuovo disco
di Maurizio Toffanetti.
Dopo una carriera spesa come musicista jazz,
scopre la nuova verve cantautorale che lo porta
al suo secondo disco, meno contaminato e più melodico

Velocipede è un brano spensierato sull’importanza del recupero e della valorizzazione delle cose semplici e sane, come un bel giro in bicicletta.
Le sensazioni percepite nell’ascolto della sua musica, a volte soffuse nell’interpretazione di stati d’animo dei personaggi evocati dalle canzoni, diventano più forti nei frequenti richiami alla vita metropolitana. Sono canzoni che parlano di vita, di ricordi e di emozioni personali, qualche volta con allegria, qualche volta con tristezza. Interpretazioni melodiche suggestive che si uniscono ai testi con leggerezza.
Vanta la collaborazione di musicisti dotati di una grande tecnica e di un ottimo gusto musicale, quali Michele Vignali sax(Capossela), Lucio Caliendo batteria (Conte), Lucio Bruni piano, Mario Dondi basso, Davide Fregni piano , Otello Cervi tromba (Hengel Gualdi), Stefano Corrias batteria (Cammariere), Alessandro Greggia piano e arrangiamenti (Tosca), Thomas Romano chitarre e arrangiamenti(Povia), Orlando Cino fisarmonica, Luciano Galloni Batteria(Nek) e il fratello Paolo Toffanetti.

Maurizio Toffanetti, 47 anni, nato a Roma, cresce in mezzo alla musica: il padre mandolinista e tenore di bel canto, il fratello chitarrista, studia canto e pianoforte, e all’età di 10 anni, con la famiglia, si trasferisce a Modena.
Suona e canta, come tutti gli appassionati di tutto e di più, il blues, il rock e la musica popolare, studia canto e pianoforte, ma la sua passione è comporre melodie, creare brani e sonorità. Presta questa sua creatività al jazz suonando nei locali di mezzo mondo fin da ragazzino, ma rientra in Italia e nel 92 fonda i “Robanostra” con cui si distingue nel panorama delle band emergenti nazionale. Il richiamo delle atmosfere fumose del jazz rimane forte, e Maurizio riparte nuovamente per un decennio di musica soffusa come le luci dei club in cui suona. Torna nuovamente a Modena e inizia la sua attivita’ discografica grazie a Beppe Carletti dei Nomadi che inserisce un suo brano e una cover rivisitata della storica band, in una compilation uscita nel 2006 (contenente tra l’altro un brano inedito di Augusto Daolio). Nel 2007 nasce il suo Album “Te lo dico a voce” contenente 8 brani di alto livello artistico. Brucia 30.000 ascolti in 6 mesi sui social network, diventando un piccolo caso che lo ha reso popolare tra colleghi nazionali e internazionali.

Si esibisce con successo in diversi locali italiani ed esteri, ottenendo un ottimo consenso di pubblico e critica suscitando l’attenzione di RADIO RAI UNO, e dei quotidiani nazionali.
Poi una svolta più cantautoriale e, alla fine dell’estate 2011 e’ uscito il suo ultimo album “Scusate il ritardo” per la DABLIUSOUND 2011 Baccano edizioni,gia’ in vendita in tutti i piu’ importanti music store on line.

MAURIZIO TOFFANETTIOfficial Site

ufficio stampa
PROTOSOUND POLYPROJECT – www.protosound.net
L’ALTOPARLANTE – www.alltoparlante.it

avatar

Autore: Protosound

Protosound Polyproject s.n.c. - ufficio stampa e promozione discografica - VOLUME! Records - indie label/Edizioni discografiche