La kryptonite nella borsa: è uscito il cd della colonna sonora dell’ultimo film di Ivan Cotroneo

La KRYPTONITE NELLA BORSA - filmQuando il miglior cinema italiano incontra la musica nascono film come “La KRYPTONITE NELLA BORSA” di IVAN COTRONEO (nelle sale dal 4 novembre) e dischi come la sua colonna sonora omonima, nei negozi tradizionali e in digitale dal 2 novembre.
La colonna sonora originale, pubblicata da Indigo Film e distribuita da EMI Music Italy, racchiude oltre a notissimi brani come “Quand’ero piccola” di Mina e “Life on Mars” di David Bowie, le musiche originali composte e orchestrate da Pasquale Catalano.

Da venerdì 4 novembre in radio e in tv il singolo dei Planet Funk “These boots are made for walking”

I titoli di coda del film sono affidati ai Planet Funk che hanno realizzato un brano inedito (in rotazione radiofonica da venerdì 4 novembre) usando la cover della famosissima “These boots are made for walking” di Nancy Sinatra.

Oltre ai Planet Funk, il video del singolo vede la partecipazione di molti attori del cast come Valeria Golino, Luca Zingaretti e Cristiana Capotondi, ed è firmato dallo stesso Ivan Cotroneo.

Questa la tracklist dell’album: “These boots are made for walking” (Planet Funk), “Fermatevi Passanti” (Dialogo film), “La famiglia Sansone” (Pasquale Catalano), “Lust for Life” (Iggy Pop), “Gli occhi di Peppino” (Pasquale Catalano), “Quand’ero piccola” (Mina), “Primo Secondo e Terzo” (Pasquale Catalano), “Superman Napoletano” (Dialogo film), “Zorba’s Dance” (M.Teodorakis – versione Catalano), “Stivaletti rossi” (Dalida), “Il viaggio di Rosaria” (Pasquale Catalano), “L’autocoscienza di Titina”(Pasquale Catalano), “Aquarius” (Luigi Catani), “Salvatore al Red Inn” (Pasquale Catalano), “Non noti niente di diverso?” (Dialogo del film), “Nun è peccato” (Peppino Di Capri), “Rosaria e Antonio” (Pasquale Catalano), “Life on Mars?” (David Bowie), “Ti devo dire una cosa” (Dialogo del film).

La KRYPTONITE NELLA BORSA (film tratto dall’omonimo libro nelle librerie il 26 ottobre) racconta la storia di Peppino, sette anni, bambino che vive in quella che oggi verrebbe definita una famiglia disfunzionale. Ma siccome siamo a Napoli, nel 1973, la sua agli occhi del mondo è solo una famiglia un po’ scombinata….

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.