Andrea Bocelli: in CD e DVD il concerto evento a Central Park

Distribuzione mondiale per il primo live dell’artista definito dalla stampa americana “l’evento dell’anno”

Angrea Bocelli - CONCERTO: One Night in Central Park - cd/dvdIl concerto-evento di Andrea Bocelli dello scorso 15 settembre a Central Park diventa un cd + dvd dal titolo “CONCERTO: One Night in Central Park”. A due mesi esatti dallo straordinario live che il tenore italiano ha tenuto davanti ad oltre 70mila persone e che la stampa internazionale ha definito “l’evento musicale dell’anno”, l’album, arricchito dalle suggestioni della parte video, esce in tutto il mondo: in Italia sarà disponibile dal 15 novembre 2011 su etichetta Sugar, con distribuzione in oltre 70 Paesi.
“CONCERTO: One Night in Central Park” è il primo progetto di Andrea Bocelli interamente live dove ogni nota ed ogni immagine, ripresa rigorosamente dal vivo, restituisce senza filtri la forza comunicativa e l’intensità emotiva che hanno decretato il trionfo del tenore toscano in un evento già entrato a pieno diritto nella storia delle più celebri performance live.

“CONCERTO: One Night in Central Park”, composto da un cd con 17 tracce ed un dvd con 25 brani, è un’appassionante maratona musicale di Andrea Bocelli accompagnato, nell’occasione, da una delle più prestigiose orchestre al mondo, la “New York Philharmonic Orchestra” diretta da Alan Gilbert e dal “Westminster Symphonic Choir”. Sul palco, insieme al tenore toscano, anche colleghi e amici, star internazionali della lirica e del pop: dalla “regina” Celine Dion a Tony Bennett, il leggendario crooner americano, dal baritono gallese Bryn Terfel al produttore e musicista David Foster, mentore di personaggi quali Barbra Streisand e Michael Jackson, il trombettista Chris Botti e artisti di prima grandezza come i soprano Ana Maria Martinez e Pretty Yende, la violinista Nicole Benedetti, il flautista Andrea Griminelli.

In “CONCERTO: One Night in Central Park” Andrea Bocelli rende omaggio nella sua prima parte al mondo dell’opera italiana e dei suoi giganti, da Giuseppe Verdi a Giacomo Puccini, con arie solistiche alternate a duetti. Qui trova spazio anche un’appassionata interpretazione dell’“Ave Maria” di Franz Schubert e il duetto da “Les pêcheurs de perles” di Georges Bizet, prima di chiudere in bellezza con il gioioso “Brindisi” da “La Traviata” verdiana.

Nella seconda parte, invece, Bocelli viaggia nel mondo della canzone, dai capolavori della tradizione americana – comprese due interpretazioni magistrali di “Amazing Grace” e “New York, New York” proposta in duetto con Tony Bennett – alla melodia napoletana, con “Funiculì Funiculà”, bandiera dell’italianità nel mondo, a brani che rappresentano il punto d’incontro tra la canzone italiana e Hollywood da “Volare” a “The Prayer”, successo di David Foster che Celine Dion e Andrea Bocelli hanno qui ripresentato in una scintillante edizione. E ancora, il grande omaggio che Bocelli ha voluto fare ai capolavori del cinema italiano interpretando pagine immortali della storia musicale del cinema, come “More” di Riz Ortolani, una versione originale di “Your Love (Once upon a time in the west)” di Ennio Morricone, e la strumentale “Amarcord” di Nino Rota, suonata magistralmente dalla New York Philharmonic Orchestra. In chiusura, altri capolavori da “En Aranjuez con tu amor” a “Time to say goodbye” e il gran finale col “Nessun dorma” dall’opera Turandot di Giacomo Puccini.

Sedici mesi di lavoro per il “monster event” organizzato da Sugar, la più importante etichetta discografica indipendente in Italia che segue Bocelli sin dai suoi esordi, e da Almud, management dell’artista, e sponsorizzato dalla nota azienda agroalimentare italiana Barilla. Numeri eccezionali ai quali si aggiunge un’imponente produzione che ha contato su quasi 14.000 ore di lavoro dei macchinisti, 70 autotreni, 23 carrelli elevatori e 5 enormi gru per montare lo spettacolare palco sormontato da un semicerchio stellato. Dal 15 novembre “CONCERTO: One Night in Central Park” oltre che nella versione completa cd+dvd, sarà disponibile anche in versione solo cd.

TUTTI I NUMERI DELL’EVENTO
16 mesi di preparativi
Oltre 1500 persone impegnate nell’evento
10 giorni di allestimenti sul posto
70 bilici di materiale tecnico
Quasi 14.000 ore di lavoro per i macchinisti
Oltre 7.000 ore di lavoro per la sicurezza
288 professionisti della security nel giorno dell’evento
250 artisti sul palco

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.