Mojo Station Blues Festival: dal 4 al 6 Novembre 2011 a Roma

Settima edizione del Mojo Station Blues Festival – dal 4 al 6 novembre – il principale e più longevo Blues Festival della capitale: le sonorità del Blues proposte in una visione multimediale: concerti, dj-set, mostre ed esposizioni fotografiche, rare movies e visual-art..

Dopo il Circolo degli Artisti, la Stazione Birra, l’Init Club e tanti altri, anche per questa settima edizione del festival, le location che ospiteranno i live e gli eventi a corollario sono luoghi centrali e di spessore per la vita notturna romana: si parte venerdì 4 novembre all’Ex-Cinema Palazzo-Sala Vittorio Arrigoni nel quartiere San Lorenzo. Si prosegue sabato 5 novembre al Clockwork Club nel quartiere Pigneto, per finire con l’ultima giornata, domenica 6 novembre, al Jailbreak, club rock-blues per eccellenza della capitale.

San Lorenzo, Pigneto e Tiburtino: con la presenza in questi quartieri tanto popolari quanto in costante mutamento sociologico e culturale, il Mojo Station Blues Festival sottolinea ancor più la propria identità popolare e multiculturale. 3 giorni dedicati alla ricchezza delle alterità culturali ed alla loro contemporaneità, valorizzando al massimo la nuova e ricchissima scena del Blues capitolino, grazie anche alla presenza dei migliori artisti nazionali della scena.

Titolo programmatico di questa settima edizione è “…Ten Years After…”: dieci anni di attività dell’ Ass. Cult. Mojo Station che festeggia se stessa, e l’omonimo programma radiofonico, assieme alla propria gente. Dieci anni ricchi di elementi d’interesse: una conduzione dedicata alla cultura nero e afroamericana come mai ascoltata nella Capitale; un Festival di caratura internazionale che ha ospitato musicisti del calibro di Otis Taylor, Willie King, Rev. Peyton, T-Model Ford, Corey Harris, Watermelon Slim e molti altri; viaggi e ricerche sul campo; valorizzazione dei giovani talenti musicali; l’affiliazione alla Blues Foundation di Memphis e la costante partecipazione all’ International Blues Challenge; l’uso di visual-art, illustrazione e fumetto come mezzi di comunicazione della propria attività.

Dettagli e protagonisti delle 3 serate del Mojo Station Blues Festival:

Venerdì 4 Novembre: una serata completamente acustica, nella meravigliosa cornice dell’Ex-Cinema Palazzo. Nei locali della Sala Vittorio Arrigoni, due live-set: Dog Byron, nuova band giovane e interessante, ed il miglior bluesman della penisola, Angelo “Leadbelly” Rossi che presenterà un viaggio acustico, mai ascoltato prima d’ora a Roma, sospeso tra le sue struggle songs e le evocazioni oniriche e sognanti alla R. P. Williams. Il tutto sarà avvolto dall’esposizione fotografica “…Ten Years After…”, creata e diretta da Manrica Rotili. Il live acustico di Rossi, e l’esposizione fotografica sono produzioni esclusive del Mojo Station Blues Festival.

Sabato 5 novembre presso il Circ. Arci Clockwork al Pigneto, in programma due live-set: The Blues Against Youth, considerato ll migliore one-man band italiano esordiente, presenta il suo primo lavoro “Pure At Heart Blues” e Marco Pandolfi Duo. Pandolfi è il miglior armonicista italiano e gode di una consolidata fama nel panorama blues mondiale. Una biografia imponente la sua, che racconta di sodalizi con Richard Ray Farrell, Willie King e tanti altri. Rappresentante per l’Italia all’ I.B.C. di Memphis nel febbraio 2011, in chiave one-man band, porta a Roma il suo progetto in Duo, col batterista Federico Paternello. Qui al Clockwork, Pandolfi presenta ufficialmente il suo nuovo disco “Close The Bottle When You Done”. Tale presentazione è una produzione esclusiva del Mojo Station Blues Festival.
Dalle ore 00:30 dj-set a cura di Mojo Station & Gianluca Polverari [Afrobeat; Blues Soundz; Funky & New Orleans Bitz; Indie; Wave; Rock].

Domenica 6 novembre: serata finale presso il prestigioso club rock-blues Jailbreak. Apertura con il concerto di One Man 100% Bluez, formazione composta dal cantante e chitarrista Davide Lipari, insieme al batterista Ruggero Solli. Autori di un’irresistibile Hill-Country Blues, il combo, vincitore della selezione italiana dell’ “European Blues Challenge” e rappresentante italiano a Berlino nella scorsa primavera, presenta brani del nuovo secondo disco. A seguire, gran finale con il trio Neo, composto da Conti, Maresca e Zitarelli, che presenta ufficialmente il nuovo lavoro “NeoClassico”, registrato nello studio di Steve Albini a Chicago. Anche questa presentazione è una produzione esclusiva del Mojo Station Blues Festival.

Un Festival totalmente autoprodotto, che presenterà, nei tre giorni di programmazione, 6 live-set, 2 dj-set, una esposizione fotografica, 3 proiezioni di rare-movies e 2 presentazioni ufficiali di nuovi dischi. L’esposizione sarà curata e diretta da Manrica Rotili. Illustrazioni & visual-art del Festival sono a cura di Andrea Malis. In occasione dell’apertura del Festival, sarà presentato ufficialmente il nuovo sito web www.mojostation.net .

Direzione artistica e produzione a cura dell’Ass. Cult. Mojo Station, già autrice di numerose altre iniziative volte alla diffusione della musica e della cultura nera e afroamericana in ambito cittadino, nonché realizzatrice del format radiofonico “Mojo Station – Il Blues e le Sue Culture”, in onda ininterrottamente dal 2002 dalle frequenze di Radio Popolare Roma.
PROGRAMMA:

Venerdì 4 novembre | Ex-Cinema Palazzo – Sala Vittorio Arrigoni
P.za dei Sanniti, San Lorenzo.
H 21:30: Dog Byron
H 22:00: Angelo “Leadbelly” Rossi
Rare Movies: Proiezione: “Richard Johnston: Hill Country Troubador ” di M. Shores.

Sabato 5 novembre | Circolo Arci Clockwork
Via Fanfulla da Lodi 5/a, Pigneto
H 22:00: The Blues Against Youth
H 23:00: Marco Pandolfi Duo
H 00:30: Dj Set a cura di Mojo Station & Gianluca Polverari [Afrobeat; Blues Soundz; Funky & New Orleans Bitz; Indie; Wave; Rock]
Rare Movies: Proiezione: “Times Like Deese” di M. Schmidt & T. Doebele.

Domenica 6 novembre | Jailbreak
via Tiburtina 870
H 21:30: One Man 100% Bluez
H 22:30: Neo
Rare Movies: Proiezione: “Willie King: Down In The Woods” di S. Rietmeijer & B. Drolenga.

VII° Mojo Station Blues Festival
4/11/11 | Ex Cinema Palazzo-Sala Vittorio Arrigoni | Start h 21 | Ingresso a sottoscrizione
5/11/11 | Circolo Arci Clockwork | Start h 21 | Ingresso con tessera arci e sottoscrizione
6/11/11 | Jailbreak | Start h 21 | Ingresso € 5 con consumazione

 

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.