The Kooks: in radio il nuovo singolo “Junk of the heart (Happy)”

Sarà in radio da domani, venerdì 15 luglio, “JUNK OF THE HEART (Happy)” il nuovo singolo dei THE KOOKS. Il brano da il titolo al nuovo lavoro della band, “Junk of the heart”, nei negozi dal 13 settembre su etichetta Astralwerks Records/Emi Music. I THE KOOKS sono attualmente impegnati in un tour tra Europa e Stati Uniti che li porterà questo autunno anche in Italia per un concerto il 27 ottobre all’Alcatraz di Milano (via Valtellina 25, ingresso euro 22.00 + dir. Prev. Per informazioni e prevendite www.vivoconcerti.com).

The KooksScritto dai THE KOOKS, prodotto da Tony Hoffer (Beck, Air, Belle & Sebastian) e registrato al The Sound Factory di Los Angeles e al Sarm Studios di Londra, il terzo lavoro della band li vede consolidare la loro posizione di gruppo capace di creare un album valido e onesto, con quel marchio di fabbrica “tipicamente British”, accattivante e coinvolgente.

Il brano d’apertura è costruito intorno al suono della chitarra acustica che lascia il passo alla calda scia del synth prima di piegarsi in un coro “che canterai per giorni”. Questo brano dimostra come, nonostante i cambiamenti dettati dalle loro influenze, la band abbia mantenuto intatta la capacità di scrivere canzoni pop senza eguali, capaci di centrare il bersaglio al primo colpo.

“È un album positivo, ottimista, da suonare sotto il sole” – racconta il frontman Luke Pritchard a proposito delle nuove 12 canzoni – “quello che volevamo fare davvero era costruire un vero e proprio album, qualcosa che si possa ascoltare dall’inizio alla fine. Siamo una band da album e questo è un viaggio da compiere insieme a noi”.

“Junk of the Heart” arriva dopo due album di successo: il disco di debutto del 2006 “Inside In/Inside Out” (multiplatino) e il secondo lavoro “Konk” del 2008 (platino), due album che hanno permesso alla band di vendere più di 2 milioni di copie nel mondo.

http://www.thekooks.com – http://twitter.com/@thekooksmusic – http://www.facebook.com/thekooksofficial

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.