PASCAL SCHUMACHER: il suo quinto album BANG MY CAN

Enja Records ed Egea Disitribution

presentano

PASCAL SCHUMACHER

BANG MY CAN

(luglio 2011 – Enja Records/Egea)

Pascal Schumacher is a class act

Chris Parker – The Vortex, UK

Il giovane talento lussemburghese elogiato dalla critica internazionale presenta in Italia il suo quinto album Bang My Can

Dopo il fortunato concerto di presentazione allo European Jazz Expo 2011 di Cagliari, il giovane pluripremiato vibrafonista lussemburghese presenta in Italia il suo quinto album Bang My Can.

Divertente e ironico, consapevole conoscitore della tradizione e scopritore mai appagato di nuove frontiere, Pascal Schumacher accetta la sfida del vibrafono che, in parte, ha sicuramente già vinto.

Descritto come un “orafo” nella sua arte, Schumacher è un musicista che si spinge fino al limite estremo, come un novello Ulisse alla ricerca di linguaggi; un improvvisatore di risorse, un compositore fantasioso e desideroso di esplorare i legami che esistono tra i molti generi musicali.

In senso stretto è più purista lui di molti altri musicisti che rendono omaggio al passato. Ma allo stesso tempo, la sua visione lucidamente folle dona nuova linfa al suo strumento.

Ogni musicista dovrebbe un giorno liberarsi dalla tradizione e dai modelli del proprio ruolo se vuole intraprendere la strada dell’emancipazione scolastica. Pascal lo fa in un modo enfatico e sensuale.

Schumacher è un artista difficile da incasellare ma una cosa è certa: è un vibrafonista con un’attitudine unica e una sensibilità che riesce a iniettare eleganza e stravaganza in ogni sua performance. Il suo gusto per l’improvvisazione si sposa con una lucida inventiva che insieme creano un suono originale e allo stesso tempo visionario e melodico.

Stimato per la sua originalità e padronanza del palcoscenico, Schumacher rappresenta sicuramente un modello, un esempio per i giovani musicisti che vogliono stupirsi nella conoscenza della musica e dell’avanguardia.

FORMAZIONE

Pascal Schumacher Vibrafono

Jens Düppe Batteria

Franz von Chossy Piano

Oliver Lutz Contrabbasso

UFFICIO STAMPA

Guido Gaito

guido@gaito.itwww.gaito.it

329 0704981 – 06 43416552

Via di Porta Fabbrica, 25 – 00165 Roma

Bang my Can is supported by the German & Luxembourg Export Music Offices

avatar

Autore: Gaito - Ufficio Stampa e Promozione

Guido Gaito Ufficio Stampa www.gaito.it