Annalisa Minetti: in radio il nuovo singolo Mordimi

Annalisa MinettiDa domani, mercoledì 20 luglio, sarà in rotazione radiofonica “Mordimi” (A.Giansante, E. Palmosi, P.Petrini, F.Adessi, / F.Adessi , V. Costa), il singolo di ANNALISA MINETTI che anticipa l’uscita del suo nuovo album di inediti (edito da Lungomare e Faustini, distribuito da Edel). Il brano “Mordimi” è stato prodotto da Nicolò Fragile, arrangiatore di brani interpretati dai grandi nomi della musica italiana.

“È frutto di una sfacciataggine che non avevo ancora tirato fuori, una volontà di raccontare come donna ciò che a volte si pensa ma che non si dice… – dichiara ANNALISA MINETTI a proposito del brano “Mordimi” – Tutto ciò non vuole essere, ovviamente, una predisposizione a sfavore dell’uomo, ne contemplo invece la sua potenza. In questo brano come in tutto l’album c’è stata una voglia comune di tirare fuori un’energia super positiva, grazie a suoni dotati di una potenza immediatamente percepibile, capace di raccontare questa forza che mi invade e che vorrei invadesse tutti coloro che l’ascolteranno.”

Ad 11 anni di distanza dall’uscita di “Qualcosa di più” ANNALISA MINETTI torna sulle scene musicali italiane con un album contenente sia nei testi che negli arrangiamenti un grande desiderio di sottolineare tutta quella femminilità, carica di sensualità, che non esaspera l’essere donna ma che ne sottolinea l’essenza.

“Questo mio nuovo lavoro è un vero e proprio inno alla positività, quella che da sempre contraddistingue la mia vita. È un disco “motivante”,- continua ANNALISA a proposito dell’album “Nuovi Giorni”– è la vita di una donna decisa a raggiungere ogni suo obiettivo, il volere che diventa potere.”

Tra un gorgheggio e l’altro, Annalisa si prepara anche a conquistare una medaglia d’oro alle PARAOLIMPIADI DI LONDRA 2012, infatti nel maggio 2011 a Aix les Bains (Francia) stabilisce la “Miglior Prestazione Mondiale di Categoria sugli 800 metri di atletica leggera”.

In attesa dell’uscita del nuovo album, queste le sue prime date:
23 luglio Anzio Colonia (RM)
24 luglio Bassiano (RM)
30 luglio Corchiano (VT)
06 agosto San Pier Niceto (ME)
11 agosto Marianopoli (CL)
15 agosto Campomarino (CB)
22 agosto San Carlo Di Sessa (CE)
27 agosto Ardea (RM)

www.annalisaminetti.com

Annalisa Minetti nasce il 27 dicembre 1976 a Rho (MI). A quindici anni scopre il mondo della musica, il suo immenso talento e la grande possibilità di affermarsi come cantante. Inizialmente Annalisa è la voce solista di un duo che comincia ad esibirsi nei pianobar proponendo cover. Il 1996 è l’anno in cui Annalisa viene messa a dura prova dalla vita: le diagnosticano la retinite pigmentosa e la degenerazione maculare. Ciononostante non abbandonando mai la passione per la musica e continua ad esibirsi nei pianobar dove una sera accetta la proposta di sfilare per Miss Lombardia: lo fa e vince. Nel 1997 partecipa, quindi di diritto, al concorso di Miss Italia. Ne esce come la vincitrice morale, dimostrando, grazie ad una spettacolare esibizione del brano “Caruso”, che la musica è la sua vera passione. Un paio di mesi dopo partecipa a Sanremo Giovani con la canzone “L’eroe che sei tu”, con la quale vince il primo trofeo della città dei fiori e guadagna un posto d’onore nelle nuove proposte del 48° FESTIVAL DI SANREMO. L’anno dopo gareggia nella sezione big con il brano “Senza te o con te”, e vince. Con questa vittoria entra nell’albo d’oro dei vincitori del Festival di Sanremo. Arriva così il primo album il “Treno Blu” contenente cover e inediti, tra i quali “Lo stesso cielo” scritto da Annalisa stessa. Dopo una sola settimana l’album d’esordio conquista il disco d’oro vendendo 50.000 copie. Annalisa veste poi i panni di Beatrice, protagonista del musical “Beatrice e Isidoro” debuttando nel settembre 2000 al Teatro Smeraldo di Milano. Nel dicembre presenta, in diretta dal Vaticano, il “Giubileo dei disabili”. Sempre in quell’anno esce il singolo “Inequivocabilmente tu” scritta dai Pooh. Cinque anni dopo duetta con Toto Cutugno in occasione del 55° Festival di Sanremo con la canzone “Come noi nessuno al mondo”, classificandosi al secondo posto. Dopo i primi due singoli è attesissima l’uscita dell’album “Fammi fuori”, dal titolo provocatorio e caratterizzato da una fortissima e nuova ricerca musicale.

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.