Luca Urbani: Chissà mai, primo singolo dal nuovo album Catodico Praticante

Cover Catodico PraticanteIl primo brano scelto per promuovere “Catodico praticante”, secondo album solista di Luca Urbani, è una composizione a quattro mani realizzata con Davide “Hellzapop” Cappelletti, che del disco ha curato arrangiamenti e produzione artistica.

“Chissà mai” è una dolce canzone pop “non allineata” (come buona parte del lavoro) giocata su un tappeto sonoro fluttuante, puntellato da chitarre acustiche e percussioni, dove l’elettronica descrive la ricerca del brivido, quel brivido della vita nascosto dietro il mistero di un evento sconosciuto: il “chissà mai”.

Con l’esperienza di uno spettatore tele-dipendente, Luca Urbani ci regala il quadro di un malinconico tramonto futurista, trasformando in musica un paesaggio di nuvole, stemperate dentro un orizzonte colorato d’arancio.

Il brano è disponibile anche in versione digitale all’interno di un ep che prevede altre cinque tracce inedite.

Luca Urbani: Myspace

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.