Blue Note Milano: ultimi concerti della stagione, a luglio la rassegna Musicastelle in Blue

Si conclude sabato 28 maggio la stagione 2010/2011 del BLUE NOTE MILANO, che ha visto esibirsi sul suo palco grandissimi nomi della musica internazionale, da Dee Dee Bridgewater a Billy Cobham, dagli Incognito a Marcus Miller, dalla Count Basie Orchestra ai Take 6, da Chucho Valdes a McCoy Tyner. Quest’anno sul palco del jazz club di Via Borsieri, 37 si sono avvicendati anche esponenti della musica italiana di qualità, da Eugenio Finardi ad Antonella Ruggiero, da Paola Turci al vincitore di Sanremo Giovani 2011 Raphael Gualazzi (che proprio nel locale milanese ha presentato per la prima volta in concerto il suo primo disco, lo scorso settembre), e artisti pop, che si sono così confrontati con la dimensione del club.

In una Milano dove la musica dal vivo fatica a sopravvivere, il BLUE NOTE si conferma per l’ottavo anno consecutivo come una delle realtà più vivaci nel mondo del live meneghino, con oltre 50.000 presenze anche quest’anno, un risultato in linea con i numeri della stagione 2009/2010.

Il locale ha infatti messo in campo tutti gli strumenti possibili per tenere alto il livello della proposta, ricevendo risposte confortanti dal pubblico. Quello del BLUE NOTE MILANO è ovviamente un pubblico unito dalla passione nella buona musica, ma molto eterogeneo, che va dai giovani studenti e musicisti, ai cinquantenni appassionati del jazz classico, a chi del locale ama l’atmosfera o la cucina.

Questi gli ultimi concerti della stagione 2010/2011:

24 maggio Michele Fazio ore 21.00           € 18.00 / € 23.00
25 maggio Kurt Elling ore 21.00 / 23.00         € 28.00 / € 33.00
26 maggio Ray Gelato & Kai Hoffman ore 21.00 / 23.00      € 25.00 / € 30.00
27 maggio Ron Carter Golden Stricker Trio ore 21.00 / 23.30     € 30.00 / € 35.00
28 maggio Italian Dire Straits ore 21.00      € 18.00 / € 23.00

Il jazz club milanese dà appuntamento al suo pubblico venerdì 2 settembre, giorno di apertura della stagione 2011/2012, che sarà densa di spettacoli e concerti unici, da Michele Di Toro (9 settembre) a Stacey Kent (21 settembre) e molti altri.

Nel frattempo, dopo il successo riscontrato con i concerti di George Benson e McCoy Tyner l’estate scorsa, il Festival Valdostano Musicastelle e Blue Note Milano tornano insieme per la seconda edizione della rassegna MUSICASTELLE IN BLUE.
del BLUE NOTE MILANOci.o vengono.vara, sentire SilipooSul palco allestito nella suggestiva cornice della Piazza d’Armi del Forte di Bard (AO), tra l’8 e il 16 luglio, si alterneranno grandissimi nomi della musica internazionale.

Questo il calendario di “MUSICASTELLE IN BLUE”:

8 luglio BURT BACHARACH
9 luglio INCOGNITO
12 luglio BRAD MEHLDAU e JOSHUA REDMAN Duo
13 luglio THE MANHATTAN TRANSFER
15 luglio RETURN TO FOREVER IV
Chick Corea, Stanley Clarke, Lenny White, Jean-Luc Ponty e Frank Gambale
16 luglio THE ORIGINAL BLUES BROTHERS BAND (al posto della già annunciata Natalie Cole)

www.bluenotemilano.comwww.musicastelleinblue.comwww.valledaostaspettacoli.it

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.