K.D. Lang & The Siss Boom Bang: Sing It Loud, new album

Il primo album che vede la cantautrice impegnata con una band completamente sua a oltre 20 anni di distanza dagli album registrati con i Reclines.

K.D. Lang

“E’ la miglior cantante della sua generazione”.Tony Bennett

La sua voce, contemporaneamente bellissima e disadorna, leggermente ammorbidita da un velo di fumo, raggiunge invariabilmente il cuore di ogni nota e lì rimane.” Stephen Holden, New York Times

Esce oggi 26 aprile 2011, su etichetta  Nonesuch Records, Sing it Loud il nuovo album di k.d. lang e la Siss Boom Bang. Prodotto dalla stessa lang e Joe Pisapia, è il primo album che vede la multi premiata cantautrice impegnata con una band completamente sua ad oltre 20 anni di distanza dagli album registrati con i Reclines che avevano dato il via alla sua strepitosa carriera.

Le canzoni dell’album riflettono la natura organica e collettiva delle registrazioni, che si sono svolte ai Middletree Studios di Pisapia a Nashville. Molti dei brani sono stati registrati dal vivo in studio e l’energia è palpabile. Il primo singolo I Confess” è una delle tre canzoni scritte dalla lang con il tastierista Daniel Clarke e Joshua Grange,  che suona la chitarra baritona e il dobro. Oltre al materiale originale, Sing it Loud contiene un’affascinante versione di “Heaven” dei Talking Heads. Pisapia, che suona numerosi strumenti e ha di fatto diretto la band, ha collaborato alla canzone che dà il titolo all’album e scritto cinque brani insieme alla lang. Completano la lineup il bassista Lex Price (Mindy Smith, Peter Bradley Adams) e il batterista/percussionista Fred Eltringham, (The Wallflowers).

Sing it Loud è il nuovo album in studio della lang dopo Watershed del 2008, entrato direttamente nella Top 10 della classifica Billboard 200.

Nel 2010, per celebrare il 25° anniversario del suo debutto discografico, pubblica Recollection, una retrospettiva della sua carriera. Recentemente, “Hallelujah Vancouver Winter 2010” della lang è stata candidata come Single of the Year ai Juno Awards. Il brano è la sua interpretazione del classico di Leonard Cohen ed è stata registrata in diretta durante la cerimonia d’ apertura dei Giochi Olimpici Invernali del 2010.

Ad oggi, la lang ha vinto 8 Juno Awards. E’ stata inoltre premiata con 4 GRAMMY®, un BRIT, un AMA, un VMA e 4 GLAAD. Nel 1996 ha ricevuto una delle più importanti onorificenze canadesi, l’ Order of Canada. Ha collaborato in vario modo con icone della musica quali Tony Bennett, Roy Orbison, Bonnie Raitt, Elton John, e Loretta Lynn. La lang ha partecipato anche a numerose colonne sonore, tra cui Even Cowgirls Get the Blues, Midnight in the Garden of Good and Evil, e Happy Feet, e ha anche avuto una parte in alcune pellicole Salmonberries, The Black Dahlia, e Eye of the Beholder.

Ecco la track list di Sing it Loud:

  1. I Confess
  2. A Sleep with No Dreaming
  3. The Water’s Edge
  4. Perfect Word
  5. Sugar Buzz
  6. Sing it Loud
  7. Inglewood
  8. Habit of Mind
  9. Heaven
  10. Sorrow Nevermore

www.kdLang.com

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.