Elliott Murphy & Olivier Durand in concerto al Folk Meetings 2011

Elliott Olivier

Venerdì 8 aprile 2011: al teatro Kennedy di Dalmine (BG) si assisterà ad un altro grande concerto, dopo il Renato Borghetti Quartet è la volta dell’energia rock di Elliott Murphy & Olivier Durand. E’ il terzo attesissimo appuntamento della nuova edizione del Folk Meetings, la popolare rassegna ideata dalla Geo Music di Gigi Bresciani con il Comune di Dalmine, con una figura popolare e assidua nella bergamasca come Elliott Murphy. Per questa nuova edizione la rassegna ripercorre alcuni dei più significativi passaggi e connessioni tra Brasile, USA e Gran Bretagna, folk e rock, world music e canzone d’autore, coinvolgendo artisti di caratura internazionale in concerti unici, concepiti ad hoc per il pubblico italiano.

Nato a New York e trapiantato in Francia, attivo dal 1973 e considerato uno degli eredi di Bob Dylan, autore di capolavori come Night Lights (1976) e Selling The Gold (1996), Elliott Murphy con Olivier Durand, uno dei suoi fidati collaboratori, presenterà dal vivo il suo ultimo album omonimo, uscito alla fine del 2010. Il nuovo disco presenta undici brani realizzati con la collaborazione di Olivier Durand e i Normandy All Stars, con una serie di ospiti tra cui Kenny Margolis alle tastiere e pianoforte.

Il cantautore e scrittore americano continua a raccontare storie urbane, con la stessa passione ed entusiasmo degli inizi. “La letteratura è la mia religione e il Rock and Roll è la mia droga”, ha ricordato Elliott Murphy, un musicista tanto generoso quanto preciso nell’offrirsi al suo pubblico, e a Dalmine mostrerà ancora una volta tutta la sua grinta e delicatezza. Ancora uno speciale appuntamento per i cultori della ricerca tra diverse tradizioni, delle evoluzioni e dei rapporti tra rock e folk, che quest’anno raccoglie anche il sostegno entusiasta dei mediapartners BlogFoolk, Saltinaria e SpazioRock.

Info: www.geomusic.it

avatar

Autore: red

Pier Giorgio Tegagni: redazione e admin di Music Press.